Sostieni!

Esiste un luogo lontano dal caos della città...

e dai ritmi veloci che scandiscono le nostre giornate. Un luogo magico, sospeso tra le colline Umbre dove persone, animali e natura si incontrano per riconnettersi con quanto di più bello e vero esiste sulla terra. Questo luogo si chiama Borgo Consapevole.

Da circa due anni abbiamo deciso di ridare nuova vita ad un antico borgo nel comune di Parrano , vicino Orvieto, portando sul territorio giovani e volontari e coinvolgendoli nell’apprendimento di antichi mestieri agricoli ed artigiani. La piccola frazione di Cantone infatti, come molti borghi italiani, era sulla via dello spopolamento nonostante l'amore e la cura profusa dai pochi abitanti rimasti.

Ma conosciamoci meglio ⬇️

Borgo Consapevole è un grande progetto dalle molteplici sfaccettature che nasce da un'idea di Marcello Murzilli, fondatore di Eremito, resort spirituale a due passi dal Borgo, supportato dalla comunitá locale e dalla sua amministrazione.

Con YogAyur. da sempre promuoviamo passione per il benessere del corpo e dell’anima e da anni ci spendiamo per sostenere iniziative volte proprio alla riscoperta della felicità, così abbiamo subito accettato questa nuova sfida.

Grazie all'aiuto di tanti amici e volontari, guidati da Federico Insabato, insegnante di yoga e meditazione, counselor e fondatore YogAyur, stiamo costruendo questa realtà, rigenerando antiche tradizioni ed innestandole con le nuove conoscenze nel campo della sostenibilità sociale ed ambientale.

Quali sono le nostre attività?

Qui abbiamo iniziato a recuperare antiche vigne abbandonate, a potare uliveti pieni i rovi, a rimettere in uso il forno sociale del paese per il pane e le vecchie cantine per, un domani, fare il nostro vino, a creare un orto e un apiario per produrre ortaggi e miele naturali.

Abbiamo coinvolto gli anziani del posto, portato famiglie, ragazzi e bambini a riscoprire tradizioni quasi dimenticate, organizzato corsi ed eventi per diffondere saggezza e usanze popolari come l'intreccio di cesti, il riconoscimento delle erbe spontanee, la tessitura, la panificazione e l'apicoltura.

Un vero e proprio borgo didattico insomma, dove però il benessere fisico e spirituale possa avere un posto rilevante nel quotidiano e per questo... Consapevole!

È stato bellissimo far meditare insieme giovani e anziani, coinvolgere volontari e residenti in un coro per lavorare sulla propria voce, praticare Yoga nella piazza del paese.

 

Perché siamo su Produzioni dal Basso? 

Il difficile periodo che stiamo attraversando ha rappresentato un arresto delle principali fonti di sostentamento del Borgo come gli eventi e l’accoglienza di gruppi, risorse fondamentali per portare avanti ogni attività. I mesi del lockdown hanno bruscamente frenato il nostro operato: la prossimità fisica, infatti, è alla base dell'apprendimento di saperi, ma soprattutto permette di sviluppare le relazioni necessarie per fare comunità.

Ecco perché abbiamo bisogno di te!

Ma non ci arrendiamo, vogliamo continuare a costruire Borgo Consapevole, integrando e ampliando la nostra azione di rinascita.
È per questo che ora abbiamo bisogno di voi!

Con una donazione potrai aiutarci a ripartire con la stessa energia che ci caratterizza.
In questa fase, abbiamo deciso di concentrarci sue alcune attività che ci stanno particolarmente a cuore, soprattutto: l'ampliamento dell'apiario e l'arrivo di alcune asinelle al Borgo.

Grazie al tuo sostegno potremo:

  •  onorare la vittoria del bando della Regione Umbria che ci finanzierá parte dell'acquisto di 10 nuove arnie e sciami da ospitare nel nostro apiario, per produrre miele in modo naturale, sostenibile e rispettoso di questi magnifici esseri. Spesa stimata 2000€

  • ospitare e sfamare fino a 4 asinelle altrimenti destinate al macello: le porteremo al Borgo e, con loro, inizieremo un fantastico percorso di avvicinamento all'onoterapia. Spesa stimata 3000€

  • recuperare due antiche vigne abbandonate e avviare la produzione di un vino del Borgo, fatto come una volta nelle cantine del paese. Spesa stimata 2000€

  • salvare dai rovi un oliveto di circa 50 piante e ritornare a fare con le sue olive un olio extra vergine di qualitá da far assaggiare a tutti i visitatori del Borgo. Spesa stimata 2000€

  • coprire le spese della campagna. Spesa stimata 1000€

Con il tuo aiuto Borgo Consapevole potrà continuare a diventare realtà! E per ringraziarti del tuo sostegno, abbiamo pensato ad una serie di ricompense attraverso le quali potrai iniziare ad assaggiare e conoscere un po' il Borgo.


QUI PUOI SOSTENERE IL BORGO: 

https://www.produzionidalbasso.com/project/api-ed-asinelle-al-borgo-aiutaci-ad-accoglierle/

Contiamo su di te!

Grazie,

I volontari del Borgo e tutti gli abitanti di Cantone

BORGO CONSAPEVOLE AL TG1